Convegno su "Il voto elettronico e la sua certificazione"

convegno voto elettronico 1Venerdì 27 gennaio 2017 si è tenuto presso la Fondazione Stelline di Milano, il primo convegno sul tema “IL VOTO ELETTRONICO E LA SUA CERTIFICAZIONE. Scenari futuri dello strumento di voto assistito elettronicamente e utilità degli strumenti di certificazione per le Aziende del mondo Finanziario, Quotate e S.p.A.”

 

Il workshop è stato organizzato dallo Studio Ribero Advisory & Consulting in collaborazione con Computershare e ad esso hanno partecipato come relatori il Dott. Alberto Elia per la parte di panoramica sugli strumenti tecnici di voto elettronico; l’Ing Andrea Ribero per la parte di certificazione del voto elettronico; il Notaio Filippo Zabban per gli aspetti statutari; e l’Avv. Beatrice Cunegatti per le implicazioni giurisprudenziali.

All’evento sono intervenuti esponenti di spicco del mondo bancario, assicurativo ed imprenditoriale quali: Sanpaolo, Bper, Creval, BancoBPM, MPS, UBI, Unicredit, Generali, Cattolica, Unipol, Enel, Iren, CNH, Pirelli, Inarcassa, Mondadori, Buzzi, e molti altri. Il convegno è stato l’occasione per fare il punto sulle soluzioni tecnologiche a supporto del voto elettronico, siano esse rappresentate da Radiovoter o Totem e sia che si intenda per votazioni “one site”, “multisite” o addirittura via web. Proprio le diverse soluzioni che la tecnologia mette a disposizione, fanno giustamente sorgere una certa apprensione circa il livello di sicurezza, segretezza e integrità che si ottiene nella procedura di voto elettronico.

convegno voto elettronico 2A supporto di questa problematica, l’Ing. Ribero ha presentato una soluzione proprietaria che si basa sul concetto di analisi, controllo e certificazione del voto, che garantisce la correttezza e l’integrità di quanto viene rilevato durante la sessione di scrutinio e che tutela sia il Socio votante sia la Società contro possibili contestazioni ex post.

La presenza di illustri rappresentanti del mondo legale e notarile ha consentito di confermare che la certificazione del voto elettronico tramite redazione di una perizia giurata e asseverata in tribunale offre ottimi strumenti giuridico legali di tutela contro il rischio di brogli in sede di voto e contro la possibilità di ricorsi al termine delle sessioni di voto. Al termine dell’evento tutti i partecipanti hanno avuto modo di ampliare le informazioni su ulteriori aspetti al pranzo offerto dagli organizzatori.

Contatti

Studio Ribero Advisory &
Consulting S.r.l.

C.so G. Matteotti 35 - 10121 - TORINO

tel. +39.011.7600672

fax +39.011.0864419

e-mail info@studioribero.it

P.Iva/C.F. 11141750015